Avviato il corso di fumetto nelle scuole elementari e medie

Avviato il corso di fumetto nelle scuole elementari e medie

Comunicato Stampa n. 1/2015

Avviato nelle scuole elementari e medie di Policoro il corso di fumetto, organizzato da “Balloon”, la festa del fumetto e della letteratura per ragazzi, che si tiene ogni anno in Basilicata, nella piazza principale di Policoro. “Il corso nelle scuole è parte integrante della festa del fumetto” precisa Cosimo Minonni, direttore organizzativo della manifestazione. “Numerose classi delle scuole elementari e medie partecipano agli incontri con lo sceneggiatore e il fumettista. Dopo le lezioni degli esperti, gli alunni, che quest’anno sono circa 350, con l’aiuto prezioso delle insegnanti elaborano i loro fumetti che verranno poi esposti in piazza durante l’evento finale. Secondo la formula ormai consolidata di Balloon, nella serata finale verranno premiati i lavori scelti da una apposita giuria.”

“Il corso viene organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Policoro e grazie al suo impegno” comunica Domenico Viola, presidente dell’associazione culturale Ali che cura la manifestazione. “Un impegno che consente a 13 classi fra quarte e quinte elementari e prime medie di partecipare a questa esperienza accolta con molto entusiasmo dagli scolari. Un grazie anche alle autorità scolastiche, e alle insegnanti senza le quali il corso non sarebbe possibile.”

“Quest’anno introduciamo per la prima volta un corso sulla scrittura creativa e sull’illustrazione” annuncia il direttore artistico di Balloon Enzo Perriello che tiene il corso di sceneggiatura e scrittura. “La maggior parte delle classi ha scelto di ideare e scrivere una storia e quindi di illustrarla. Durante gli incontri con i bambini sono stati già elaborati i canovacci di quelle che diventeranno di sicuro bellissime e originali storie, elaborate completamente dagli scolari suddivisi in gruppi. Insieme al fumettista Giulio Laurenzi impareranno poi a sintetizzare nelle immagini delle illustrazioni i contenuti dei brevi racconti, oppure a trasformarli in fumetto. Tutti potranno ammirare le opere durante l’evento finale della manifestazione”.

“La fase finale di Balloon, la festa, è in programma per il week end del 30 e 31 maggio” conclude Perriello. “Secondo la formula di Balloon, ci saranno incontri con fumettisti e scrittori di fama nazionale e internazionale, mostre, laboratori aperti a tutti, giochi, spettacoli, presentazioni di libri e alcune novità che riteniamo molti interessanti”.

Leggi questo comunicato stampa anche su ilMetapontino.it.